Novità

Il nostro BLOG con di tutto di più!

Anna e Marco (Lucio Dalla mi perdonerà….)

ANNA E MARCO POST FB

Anna e Marco, due ragazzi come tanti.

Il loro sogno è di comprare una casa.

Li avevamo lasciati che tornavano tenendosi per mano, ricordi?

Beh, contro ogni pronostico sono rimasti insieme, sono cresciuti insieme e hanno finito la scuola.

Oggi Anna è impiegata presso una grande azienda del settore alimentare. Marco, geometra, lavora come libero professionista in uno studio associato.

Sono in affitto da 5 anni in un bel appartamento del centro. Che emozione quando sono andati a vivere insieme… anche se piccolo, quel nido ha visto il loro rapporto crescere e resistere alla vita di tutti i giorni.

Anna (è sempre lei causa ed effetto di ogni decisione importante) un lunedì mattina dice a Marco:

Sai una cosa…. dovremmo cercare una casa tutta nostra. I prezzi sono bassissimi e ho già chiesto in banca, un mutuo ce lo danno sicuramente.

Marco la guarda, gli occhi scintillanti di quella luce che conosce bene. Sa che Anna quando si mette in testa qualcosa la otterrà. Ma questa volta anche lui sente che è venuto il momento di fare questo passo importante. Annuisce abbracciandola.

Schermata 2016-07-27 alle 10.14.35La loro avventura inizia sul web. Quella sera stessa, comodi sul divano e tv spenta, avviano il (prezioso) Mac di Marco e scrivono su Google “casa vendita cesena”… un secondo ed ecco una pagina di siti immobiliari sullo schermo. Cliccano il primo annuncio e si ritrovano su immobiliare.it. Appartamento, due camere da letto, Cesena….. via alla ricerca!

Il monitor si riempie di immagini…  mamma mia quanti sono! Troppi… raffiniamo la ricerca, ordiniamo per prezzo… ecco fatto.

Questo! Mi piace…

L’impronta digitale di Anna sullo schermo del Mac, smorfia di Marco…..

Pian piano entrano in un circolo vizioso: clic, vedi, click, vedi, click, vedi… son passate tre ore e i due hanno ormai cervello e retine in riserva.

Credo che basti per oggi…

….azzarda Marco. Anna lo guarda imbronciata, per lei la legge è sempre stata “tutto subito!” Ma guardando Marco si rende conto che è al limite, passa subito in modalità dolcezza e chiude, delicatamente, il Mac.

A letto nel buio i loro pensieri continuano a girare: immagini, zone, metri quadri… prezzi. Dormono poco quella notte.

…. continua.

 

Se hai trovato simpatico questa articolo, fammelo sapere commentando su:

Unknown images twitter-logo logo g+

clicca sul logo del social che preferisci. Tengo molto al tuo parere personale, grazie.

Articoli precedenti del nostro blog.

Paolo per fine post

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *