Novità

Il nostro BLOG con di tutto di più!

DOMOTICA: TRA L’UTILE E IL DILETTEVOLE

Holding a smart energy controller or remote home control online home automation system on a digital tablet. All screen graphics made up.

DOMOTICA: TRA L’UTILE E IL DILETTEVOLE

Se ne fa un gran parlare. Ma è davvero utile come si dice? Scopriamolo!

La domotica è la scienza che si occupa di migliorare la qualità della nostra vita quando siamo in casa.

Molte nuove costruzioni si pregiano di avere impianti robotizzati e controllabili a distanza.

In effetti oggi applicare la domotica anche a case non di ultima generazione è abbastanza semplice. Molti apparecchi possono funzionare senza tirare fili e spaccare muri. Semplicemente si utilizza la rete wifi che hai già.

E fin qui…. ma vediamo in parole semplici cosa si può fare con la domotica oggi senza alzare il lato B dal divano:

  • accendere, spegnere o regolare le luci della casa
  • aprire e chiudere tende e finestre
  • accendere il tostapane (e qualsiasi altro elettrodomestico)
  • accendere, spegnere e regolare la temperatura della casa
  • controllare i consumi di energia
  • avere musica e video in ogni stanza

Ovviamente da tuo potente smartphone puoi gestire il tutto anche da Hong Kong.

 

lasagna-per-post-2-1024x732-2Quello che ancora non può fare la domotica è la lasagna!

Scherzi a parte, spesso invece ci vendono questa novità come un metodo di risparmio energetico incredibile…. uhm.

Sa, con la domotica le luci si possono accendere quando lei è presente nella camera e spegnere quando lei se ne va…. con un risparmio incredibile!

A parte il fatto che questo lo fa da decenni anche un sensore agli infrarossi cinese da 10 euro, ma tu non hai la sana abitudine di spegnere la luce quando esci?

Si ma sa che può far in modo di accendere la caldaia mentre è ancora al lavoro così quando arriva a casa c’è caldo, e per il resto della giornata rimane spenta così non consuma?

Uff…. anche qui i crono termostati gli hanno inventati da un millennio. E poi i sistemi di riscaldamento adatti alle nostre latitudini che consumano meno sono a pavimento…. e quelli non vanno mai spenti durante il loro funzionamento.

E tutti i motori elettrici che servono alla robotica non consumano? (tapparelle, finestre, tende….)

Mi fermo qui.

La domotica è sicuramente un passo avanti nella tecnologia del vivere comodamente la propria casa. Per quanto riguarda il risparmio energetico direi che sono altri i fattori importanti da considerare.

Ne parlerò in un prossimo post, se hai voglia di leggere ancora qualche riga in amicizia.

Se poi non vuoi neanche alzarti per chiudere le tapparelle allora hai tutta la mia solidarietà, risparmi energia e ….. accresci il giro vita grazie alla lasagna! 😉

 

vedi-le-nostre-ultime-offerte-2

back-to-facebook-per-post

 

Se hai trovato simpatico, utile o noioso questo articolo, fammelo sapere commentando su:

Unknown images twitter-logo logo g+

clicca sul logo del social che preferisci. Tengo molto al tuo parere personale, grazie.

ALTRI ARTICOLI DEL NOSTRO BLOG, GUARDA QUI!

Paolo per fine post