Novità

Il nostro BLOG con di tutto di più!

E il 2017 come sarà? Le previsioni del mattone….

sfera-di-cristallo-per-post

E il 2017 come sarà? Le previsioni del mattone….

In questo articolo azzardiamo il futuro del mercato immobiliare, ci perdonino gli indovini professionisti.

Case.

Anche nel 2016 il mercato immobiliare ha rialzato la testa dalla melma in cui si è ritrovato dal 2008 in poi. Come sarà il 2017? Sarà l’anno della svolta? Ricomincerà la corsa al mattone?

Io non credo, e chi mi segue da un po’ sa che sono molto prudente nel guardare al futuro. Ci sono esperti molto più competenti di me che riempiono pagine di numeri e statistiche per poter spiegare in termini razionali cosa farà il mercato. Io li leggo tutti molto attentamente, mi piace essere informato nel mio. Ma una cosa è fare analisi seduti ad una scrivania e un’altra è stare sul marciapiede tutti giorni a parlare con le persone.

C’è Marco, che ha perso il lavoro e ha 50 anni, e deve vendere casa perché non riesce ad andare avanti col mutuo. Ci sono Alessandro e Annalisa, che stanno per sposarsi e che sognano un nido d’amore per loro e per Michele, che nascerà fra qualche mese. C’è Abdul che dopo 10 anni di lavoro in italia ha riunito la famiglia e sta guardando qualcosa di stabile per loro, perché non tornerà più nel suo paese.

Ci sono tante storie ogni settimana, che ascolto con attenzione e che mi fanno capire meglio la situazione di tante formule e numeri.

Una delle cartine di tornasole sul mercato delle compravendite sono….. gli affitti! Eggià, infatti se gli affitti crescono vuol dire che, oltre a chi non si può permettere normalmente l’acquisto di una casa, c’è anche chi l’ha venduta per forza o chi pensava di avere il mutuo ed invece no. E noi nel nostro piccolo in Vitali immobiliare abbiamo fatto un 26% di affitti in più rispetto all’anno scorso.

Ci sono le banche, che stanno erogando mutui segnando dei + percentuale a due cifre. Si, ma partivano praticamente da zero! E se vai a vedere cosa pretendono per darti il mutuo capisci che hanno taaaaaaanta paura.

Attenzione, non sono un pessimista. Non lo sono mai stato. Ma dirti che tutto ripartirà nel 2017, come vedo scritto da qualche parte, mi sembra molto azzardato.

Venderemo più case? Si, perché eravamo scesi a numeri ridicoli nel 2012/2013. Ma se li confronti con il 2006, picco massimo di vendite in italia, siamo enormemente lontani da quelle cifre.

I prezzi? Tranquilli verso il basso. Secondo me, che non conto nulla, continueranno a calare leggermente e a stabilizzarsi verso la fine del 2017. E’ la domanda e l’offerta che si stanno guardando negli occhi di nuovo.

Di certo nell’usato vinceranno gli immobili da ristrutturare e nel nuovo quelli con le ultime tecnologie e fatti adesso…. non quelli costruiti 10 anni fa e ancora invenduti.

Molto dipende da cosa si inventeranno a Roma…. ma mi è stato vietato di parlare di politica, quindi me ne sto zitto. 😉

Un saluto e alla prossima.

 

 

vedi-le-nostre-ultime-offerte-2

 

back-to-facebook-per-post

 

Se hai trovato simpatico, utile o noioso questo articolo, fammelo sapere commentando su:

Unknown images twitter-logo logo g+

clicca sul logo del social che preferisci. Tengo molto al tuo parere personale, grazie.

 

Articoli precedenti del nostro blog.

 

paolo-piccolaMi chiamo Paolo. Ho fondato con Loretta il progetto Vitali immobiliare nel 2006. Da allora cerco ogni giorno di trasferire ad altri la passione con cui amo fare questa attività. Sono sempre pronto a confrontarmi per migliorare. Se mi vuoi scrivere sarà un piacere risponderti: clicca QUI!