⭕ EXTRA BONUS MOBILI 2021: ALLARGATO IL MASSIMALE DI SPESA PER LA DETRAZIONE SULL’ACQUISTO DI ARREDI E GRANDI ELETTRODOMESTICI ???

ℹ️ Bonus extra sui mobili per il 2021 grazie alla proroga prevista dalla Legge di Bilancio: la manovra 2021 ha infatti esteso la detrazione del 50% sulle spese per gli arredi fino a 16mila euro. 

✅ L’agevolazione sugli acquisti degli arredi di casa così è valida non solo per tutto l’anno in corso, ma anche per chi ha comprato nel 2020 e può usufruire adesso di un margine aggiuntivo rispetto al tetto di 10mila euro iniziali.

CHI PUÒ FARE RICHIESTA PER QUESTA AGEVOLAZIONE❓

ℹ️ Come già per gli anni passati la detrazione del 50% è diretta a chi effettua lavori edilizi nella casa da arredare che devono riguardare almeno interventi di manutenzione straordinaria. Con la manovra 2021 è stata prorogata di 12 mesi, fino al 31 dicembre 2021, la scadenza del bonus per l’acquisto di arredi e grandi elettrodomestici. Può quindi richiedere l’agevolazione:

? Il principio è che per poter beneficiare delle detrazioni del cosiddetto Bonus Mobili su una spesa effettuata nel 2021, si può prendere in considerazione l’inizio dei lavori in casa a partire dal 2020.

QUALI SONO LE SCADENZE DA RISPETTARE❓

ℹ️ La Legge di Bilancio 2021 ha spostato avanti di 12 mesi la scadenza del bonus per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici: dal 31 dicembre 2020 al 31 dicembre 2021. 

? Riproposto anche il meccanismo di trascinamento, ossia per poter agevolare l’acquisto di arredi o elettrodomestici eseguito nel 2021, occorre che l’intervento edilizio sia iniziato dal 2020 in poi. Invece, gli acquisti del 2020 potevano essere abbinati a lavori cominciati dal 2019 in poi.

? Da tenere in conto anche il fatto che per potere usufruire della detrazione, fa fede l’inizio dei lavori e non il pagamento dell’intervento edilizio.

SONO PREVISTI SCONTO IN FATTURA O CESSIONE DEL CREDITO D’IMPOSTA A TERZI❓

ℹ️ A differenza delle altre agevolazioni edilizie per il Bonus Mobili non è previsto né lo sconto in fattura né la cessione del credito d’imposta a terzi, ma può essere usufruito soltanto tramite la dichiarazione dei redditi.

? La detrazione è suddivisa in dieci rate annuali e vale per l’acquisto di arredi nuovi e grandi elettrodomestici in classe energetica A+ (A per forni e lavasciuga), compresi i costi di trasporto e montaggio.

? Clicca e scopri LE ULTIME NOVITA’! ?

#tuttunaltragenzia #agentiimmobiliari #realestate #cesenavirusfree #parliamodicase